Di balbuzie Hidden Side - i sintomi psicologici della balbuzie

da StutteringJack


Nel mio ultimo post, ho parlato dei due principali approcci generali che compongono la logopedia per la balbuzie / balbettare. Tali approcci, essendo il metodo scioltezza plasmare e il metodo di modifica balbuzie, noto anche come "balbuzie più fluente". Ho concluso menzionando il fatto che, a prescindere da quale forma di parlare metodo di modifica viene utilizzato per ridurre i sintomi fisici della balbuzie / balbettare, non si può ottenere scioltezza totale o nulla si avvicina, a meno che non ci si rende conto, che la chiave per un reale progresso, bugie nell'intervento sul lato psicologico.

La ricerca sulle cause della balbuzie, negli ultimi dieci anni o giù di lì, ha confermato che non ci sono anomalie definite, all'interno del cervello di una persona che balbetta, che sono un fattore importante per identificare la causa della balbuzie, tuttavia, è un po 'capito fatto che siamo in grado di "ricablaggio" o "aggirare" le parti difettose di cervello, in modo che i sintomi della balbuzie possono essere ridotti, e piuttosto sostanziale.

fear Quando dico che i sintomi della balbuzie possono essere ridotti, si pensa subito l'azione fisica della balbuzie, che comprende, ripetizioni di discorso, prolungamenti e cessazioni di suono o blocchi, nonché il comportamento secondario associato con la lotta per ottenere le parole fluentemente fuori. Tuttavia, come è stato il tema del mio post sulla Balbuzie Jack Scala di valutazione della gravità della balbuzie, ci sono altri sintomi meno evidenti della balbuzie che devono essere considerati quando si parla di sintomi e il grado di balbuzie. Mi riferisco ovviamente ai sintomi psicologici che includono paura, vergogna, rabbia, senso di colpa, la confusione e la mancanza di pensiero chiaro, ansia e panico, frustrazione, imbarazzo, l'isolamento e la fobia sociale ecc E 'comune per una persona che balbetta di essere paura del giudizio degli altri verso il loro discorso dysfluent. Se l'individuo percepisce la situazione in modo molto negativo, lui o lei può sviluppare un alto livello di ansia circa la prospettiva di balbuzie. Questo può anche avvicinarsi a sentimenti di panico di essere "fuori controllo". Di conseguenza, si può diventare confusi su argomenti che sono normalmente facile per loro di parlare. Alcune persone descrivono questa situazione come "ingrigimento fuori", come la mente tende ad andare vuoto quando si cerca di verbalizzare una risposta durante la balbuzie. Balbuzie e / o il timore di balbuzie può portare ad una certa fobia sociale, e gli studi hanno dimostrato che una percentuale di adulti che balbettano dimostrare i sintomi della fobia sociale.

La maggior parte delle persone che non balbettano, avrebbero sperimentato diversi gradi di ansia, se e quando sono stati chiamati a fare un discorso di fronte a un gruppo familiare senza essere preparati. Come pensieri inondano il cervello su come gli altri li giudicheranno, e che cosa significa per l'individuo, la mente può andare a vuoto, e il discorso può diventare dysfluent nel più eloquente delle persone, soprattutto se la confusione e la pressione del tempo vengono aggiunti all'equazione. Alcune persone che balbettano, possono anche provare emozioni che possono causare imbarazzo e la rabbia per la situazione che si trovano in. Come risultato, alcuni individui possono scegliere di isolarsi in varia misura da persone che hanno difficoltà a parlare di, e di evitare situazioni che tendono a balbettare più frequentemente in, quindi, portando a diversi livelli di fobia sociale, di cui sopra. Quindi ci sono davvero, come detto, due ceppi di sintomo che compongono il disturbo, noto come balbuzie, e questi due sintomi possono variare da persona a persona, situazione a situazione, e variano anche in grado di giorno in giorno.

Mentre il sintomo fisico della balbuzie è estremamente frustrante per la persona che balbetta, la maggior parte delle persone che balbettano avrebbe confessato che è l'impatto psicologico su di loro che è di gran lunga il sintomo più difficile da vivere. Ora, se questa è la cattiva notizia, voglio anche dirvi perché è motivo di essere anche la buona notizia.

Perchè è la buona notizia è che mentre può spesso essere un lungo, costoso e complesso processo di modificare direttamente i sintomi fisici della balbuzie, che come abbiamo detto devono fare con anomalie neurologiche nel cervello, è possibile per la persona che balbetta di modificare come lui o lei reagisce ai pensieri e ai sentimenti che attivano il blocco e la balbuzie, e anche meglio, l'individuo è in grado di cambiare i pensieri circa l'esperienza balbuzie, e di conseguenza alterare la reazione ad esso per essere più risorse piuttosto che distruttivo.

I nostri pensieri su uno stimolo o un trigger balbuzie, sia esso una persona o una situazione, sono ciò che dà origine ad ansia e una volta che la nostra ansia raggiunge un certo livello apparirà la balbuzie. Detto questo, l'ansia non è un prerequisito per la balbuzie, ma sicuramente aggrava il problema. Che cosa è un prerequisito per la balbuzie è la programmazione del nostro sistema di credenze e la programmazione della abitudine discorso balbettato che è diventato cablato nel cervello in età precoce.

E 'interessante notare che ogni persona che balbetta tende a balbettare a modo loro, ed è stato anche detto che l'atto fisico di blocco è in realtà uno sforzo per cercare di non balbettare. Si tratta di una manifestazione dello sforzo per cercare di ottenere la parola. E 'anche interessante notare che il modo in cui l'individuo della balbuzie non è mai dimenticato o rimosso dal cervello, e nei casi in cui un individuo è stato trattato con successo con una scioltezza metodo di formatura, e non balbettare per molti anni, se la balbuzie lo restituisce non restituisce in modo diverso, ma nello stesso modo che era peculiare al singolo prima di essere trattati con successo, molti anni prima.

Come detto, il sistema di credenze svolge un ruolo importante nel grado di balbuzie che una persona esporrà in qualsiasi momento. A questo proposito si può affermare che, se una persona è fluente in una situazione, e non parla correntemente il prossimo, che è il risultato delle azioni del sistema di credenze, in quanto per attivare la balbuzie si deve prima pensare balbuzie, che a sua volta innesca la convinzione che uno balbettare. Questo a sua volta attiva il cervello per cercare le parole che ritiene richiederà sforzo in più per uscire. Questo fa scattare ciò, Bill Parry, chiama una "manovra di Valsalva balbuzie", dove il corpo, attraverso il sistema respiratorio, cerca davvero difficile ottenere la parola e, di conseguenza viene coinvolto in quello che John Harrison chiama un "approccio balbuzie prevenzione dei conflitti" , e il risultato di tutto questo è un blocco discorso. Ora che è tutto sempre un po 'complessa, a questo punto nel tempo, ma come si può vedere, per trattare con successo sia i sintomi fisici e psicologici della balbuzie, si ha la necessità di capire cosa sta succedendo.

A questo punto lasceremo la complessità di trattare i sintomi fisici e continuare a concentrarsi su come possiamo controllare l'ansia associata con la balbuzie. Nel mio prossimo post sul blog vi svelerò alcuni segreti poco capito di ciò che contribuisce ai nostri livelli di balbuzie associati ansia, e, darvi alcuni suggerimenti su come ridurre l'ansia. Quindi, a questo proposito ancora una volta vi invito a iscriversi al mio feed RSS o notifica e-mail in modo da non perdere i prossimi post del blog in cui comincerò a rivelare come sono stato in grado di trasformare con successo un " 5,5 problema di balbuzie ", in "0,0 balbuzie libertà e parlando fiducia euforia".

Commenti:

  • http://www.stutterrockstar.wordpress.com Pam Mertz

    Lettura interessante. Mi piace il riferimento di blocco è in realtà ciò che accade quando si cerca di non balbettare. La mia balbuzie è unico e diverso ogni giorno, a quanto pare. I do't avere molta ansia discorso, ma ancora ottenere imbarazzato una volta ogni tanto, soprattutto quando incontro una risposta ascoltatore negativo. Le mie reazioni sono legate nei miei giorni segrete, e le vecchie abitudini sono dure a morire.

    Io non sto cercando di risolvere il mio balbuzie. Dopo più di 35 anni di nasconderlo, io sono uscito. Sono stato in terapia per quasi 3 anni ormai, ma non ho intenzione di andare più. Non voglio essere fissato - Voglio essere me.

    Sei un SLP o psicologo? Dove prendi le tue teorie da?

    Mi continua a leggere - i nostri punti di vista sono tutti così diversi.

    Ultimo post di Pam blog .. Altro Fratelli e sorelle di conversazione

  • http://www.stutteringonlinetherapy.com Barbara Dahm

    Ciao Jack,

    Sono d'accordo con molto di quello che dici sugli aspetti emotivi della balbuzie e sono assolutamente d'accordo che le persone che balbettano possono cambiare le loro reazioni. Lei ha anche ricordato che la ricerca conferma che non ci sono anomalie definite all'interno del cervello di una persona che balbetta, che sono un fattore importante, ma poi quando si parla di trattamento, si passa proprio sopra che e concentrarsi solo su come cambiare i pensieri e le reazioni. È altrettanto importante cambiare i processi neurologici di produzione del linguaggio. Forse non siete consapevoli del fatto che vi è un approccio di terapia che ha come bersaglio i processi neurologici. E 'più inteso come ricollegare il cervello a produrre discorso naturalmente che di solito è riconosciuto. Questo è il mio modo di trattare la balbuzie. È per questo che so che si può fare. Tutti sembrano essere bloccato in scioltezza plasmare e balbuzie modifica come le uniche terapie, ma non è così. Vedo la chiave per registrare progressi reali occorre cambiare pensieri e reazioni, perché questo permette al sistema di funzionare automaticamente. Questo è essenziale per la produzione di discorso fluente.

  • http://www.stutteringjack.com StutteringJack

    Pam,
    Grazie per i vostri commenti. Io non sono né un SLP o di uno psicologo. Io sono solo una persona che è stato ossessionato dall'idea di trovare la risposta alla balbuzie per quasi 30 anni. Ci sono probabilmente molti di noi in quella categoria, ma ho fatto tutto e pensato più di altri. Come dici tu che tutti noi abbiamo una prospettiva diversa e che quello che ho cercato di trasmettere nei miei post precedenti, che nessuno di noi l'esperienza balbuzie nello stesso modo.

  • http://www.stutterrockstar.wordpress.com Pam

    Ognuno di noi diventare esperti nella nostra balbuzie, giusto? Verrai tot egli NSA Conferenza a Scottsdale quest'anno? Mi piacerebbe conoscerti e parlare di persona. Mantenere il buon lavoro!

    Pam

  • http://www.stutteringonlinetherapy.com Barbara Dahm

    In realtà ti ho incontrato brevemente a Parsippany dopo il vostro meraviglioso discorso. Non lo so ancora su Scottsdale. Mi piacerebbe venire, ma non sono sicuro che possa funzionare così non ho messo in una proposta, ma se posso venire sarò sicuramente lì.

  • http://www.stutteringonlinetherapy.com Barbara Dahm

    In realtà ti ho incontrato brevemente a Parsippany dopo il vostro meraviglioso discorso. Non lo so ancora su Scottsdale. Mi piacerebbe venire, ma non sono sicuro che possa funzionare così non ho messo in una proposta, ma se posso venire sarò sicuramente lì.

  • dee

    Se mai dovessi avere problemi a iniziare una parola che uso una presenza fisica, come un rubinetto dito sul mio ginocchio o un tavolo. Dico il mio cervello quando il mio dito colpisce la superficie dirò la parola. Opere 80% del tempo. Comincio anche frasi fuori con una parola "s" come la parola "così". Grammaticalmente potrebbe non essere giusto ma mi ottiene attraverso alcuni momenti difficili. Buona fortuna a tutti voi. Hai amici là fuori in tutto il mondo. Pace.

  • logopedia Orange County

    Problemi di linguaggio come balbuzie o balbuzie sono tra le varie condizioni che sono molto dilagante oggi. Che cosa è ancora più sfortunato di questo è che le persone che soffrono di tali condizioni sono a volte non apertamente accettati nella società che porta all'isolamento. C'è davvero un grande stigma sociale legato a questi problemi ed è molto spezzare il cuore. Possa questo post ci ricordano che le persone che soffrono di problemi di linguaggio sono anche esseri umani che hanno sentimenti. Hanno bisogno la nostra comprensione e il sostegno!

  • rabàb

    questo è molto istruttivo!

  • rabàb

    Io sono un logopedista. attualmente lavora witn 4 pazienti adulti ed è molto interessato avviare un gruppo di sostegno. u può aiutare in qualche modo?